Tasso di letalità, Tasso di mortalità

Tasso di letalità (case fatality rate)

Il tasso di letalità è uno strumento statistico usato in epidemiologia per valutare la gravità di una malattia.

In particolare, il tasso di letalità di una patologia esprime il numero di decessi (per una data malattia) in rapporto al numero di ammalati (di tale malattia).

La formula per il calcolo del tasso di letalità è: L = (N/P), dove:

  • L = tasso di letalità espresso in percentuale
  • N = numero totale dei decessi per una determinata malattia
  • P = popolazione totale di soggetti affetti da tale malattia

Se ad esempio una malattia colpisce 1.000 persone provocando 100 morti, il tasso di letalità è pari al 10%.

Tasso di mortalità

Il tasso di letalità non va confuso con il tasso di mortalità. Quest'ultimo, infatti, esprime il rapporto tra il numero di morti in una popolazione in un determinato arco temporale e la quantità media di tale popolazione nello stesso periodo. Può quindi essere espresso dalla formula: numero annuo di morti / numero di persone facenti parti della popolazione in quell'anno.

Se ad esempio ogni anno in Italia muoiono 200.000 persone per malattie cardiovascolari, considerando che il numero di abitanti in Italia è di 60.000.000, il tasso di mortalità per malattie cardiovascolari è circa pari allo 0,333%.

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito