Embolia polmonare grassosa: le possibili cause

L'embolia polmonare grassosa è una particolare forma di embolia polmonare, dovuta alla presenza di un grumo di grasso, in uno dei vasi che trasportano il sangue ai polmoni; grumo di grasso che si è staccato dai tessuti adiposi del corpo ed è penetrato nel circolo sanguigno, aggregandosi a piastrine e globuli rossi.
Ma che cosa provoca il distacco e la diffusione di una particella di grasso nel sangue?

Nella maggior parte dei casi, l'embolia polmonare grassosa insorge in seguito a lesioni traumatiche molto gravi, come per esempio le fratture delle ossa lunghe (tibia o femore) o le ustioni di grado elevato. Più raramente, può essere provocata da: procedure ortopediche (per esempio gli interventi di protesi d'anca o protesi al ginocchio), biopsie ossee, pancreatiti, fegato grasso, emoglobinopatie, interventi di liposuzione, somministrazioni prolungate di corticosteroidi od osteomielite.

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito