Perché i daltonici sono quasi sempre maschi?

Il daltonismo è un difetto genetico che si manifesta in maggioranza negli uomini (8%) e solo nel 0,5% circa delle donne. Il disturbo, infatti, dipende da un gene che si trova sul cromosoma X: se questo è difettoso e viene trasmesso nel maschio dalla madre, comparirà il disturbo. Nelle femmine, invece, il daltonismo sarà manifesto soltanto nel raro caso in cui entrambi i cromosomi X siano difettosi; in altre parole, si deve creare la condizione in cui il padre è daltonico e la madre portatrice del gene. Quando soltanto il primo cromosoma X è difettoso, il secondo potrebbe sopperirne il difetto. Per questo motivo, la frequenza del daltonismo è più elevata nei maschi che nelle femmine.

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito