I numeri del tumore alla prostata in Italia e in altri paesi del mondo

Il cancro alla prostata è uno dei tumori più diffusi nella popolazione di sesso maschile.
Solo in Italia, infatti, ogni anno vengono diagnosticati dai 36000 ai 42000 nuovi casi. Studi recenti, inoltre, hanno dimostrato che negli ultimi 10 anni – sempre nel nostro paese – il numero di malati è in continuo aumento. Ciò si deve all'incremento dell'età media della popolazione (N.B: il cancro alla prostata è più diffuso tra le persone sopra i 50 anni) e all'introduzione dell'esame del PSA.

Secondo alcune ricerche statistiche, un italiano su 7 sviluppa, prima o poi, un cancro alla prostata e un italiano ogni 16 sopra i 50 anni è portatore di un cancro alla prostata.

Ma quali sono i numeri del cancro alla prostata in altre parti del mondo?
In una paese molto popolato come per esempio gli Stati Uniti, nel 2013, sono stati diagnosticati ben 238590 nuovi casi. Con quest'ultimi, il totale degli statunitensi malati di cancro alla prostata è di circa 2,5 milioni.

Inoltre, in base ad alcune indagini di statistica, un americano su 6 si ammala prima o poi di cancro alla prostata e un americano ogni 15 sopra i 60 anni è affetto da una forma di cancro alla prostata.

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito