Angioplastica carotidea con stenting: la procedura

L'angioplastica carotidea con stenting è una procedura medica non chirurgica, per mezzo della quale i chirurghi vascolari "liberano" le arterie carotidi occluse o severamente ristrette.
Questa pericolosa condizione patologica – che nel linguaggio medico viene definita come malattia ostruttiva delle arterie carotidee – è una possibile conseguenza dell'aterosclerosi e può essere alla base di episodi di ictus ischemico o TIA (attacco ischemico transitorio).

MOMENTI SALIENTI DELLA PROCEDURA
Dal punto di vista operativo, un'angioplastica carotidea con stenting comincia con:

  • La somministrazione di eparina per ridurre la tendenza del sangue a formare coaguli pericolosi.
  • L'iniezione di un anestetico locale. L'anestesia locale viene praticata nel punto in cui verranno inseriti i cateteri per l'angioplastica e lo stenting (inguine o braccio).
  • La richiesta, da parte del medico al paziente, di dare segni di coscienza durante tutto l'intervento.

Quindi, prosegue con:

  • L'iniezione, nelle arterie carotidi, di un liquido di contrasto visibili ai raggi X. Serve al medico per individuare la sede precisa dell'ostruzione.
  • La realizzazione di un'angioplastica. Significa che il chirurgo inserisce un catetere dotato di palloncino nel sistema arterioso e lo conduce fino al tratto di carotide occluso. Qui, il palloncino viene fatto espandere in maniera tale da ripristinare il passaggio di sangue all'interno del vaso.

Infine, si conclude con:

  • L'uso di un filtro per raccogliere eventuali residui della placca ateromasica; residui che potrebbero staccarsi nel momento in cui si espande il palloncino. Oggi, è possibile eseguire tale operazione contemporaneamente all'angioplastica.
  • Lo stenting, ovvero l'alloggiamento, nel tratto di carotide precedentemente occluso, di una rete metallica di forma cilindrica (stent). Lo stent viene posizionato nel punto desiderato mediante un secondo catetere e serve a mantenere la ristabilita pervietà vasale.
In tutto, l'angioplastica carotidea con stenting richiede 1-2 ore.

Immagini simili