Intensificatori di abbronzatura: a cosa servono?

Un'abbronzatura sana, duratura e uniforme si ottiene gradualmente, dopo circa 7-10 giorni di esposizione al sole.

Una volta ottenuto un bel colorito, è possibile intensificarlo con creme, oli e balsami formulati con sostanze in grado di favorire la produzione la melanina (pigmento responsabile dell'abbronzatura).

Gli intensificatori di abbronzatura, di solito, contengono tirosina, la quale rende più disponibile la melanina prodotta dalla pelle e ottimizza la stimolazione dei raggi solari.

Tra gli ingredienti rientrano spesso anche sostanze in grado di aiutare la melanina nella fotoprotezione, come il betacarotene.

Gli intensificatori di abbronzatura non contengono generalmente filtri solari, quindi è importante continuare a proteggersi con un fotoprotettore e non esporsi troppo al sole, evitando soprattutto le ore più calde della giornata.

Immagini simili

Articoli Correlati

Cerca nel sito