Il fitness al femminile: ottenere risultati soddisfacenti sfatando i falsi miti

Pubblicato da: DR.Matteo Brusa, visita il suo Blog. Pubblicato

nella sezione Fitness BodyBuilding alle ore 16:38 del 07 Novembre 2012.


Quante donne che frequentano la palestra possono realmente affermare di aver ottenuto risultati soddisfacenti, considerate le numerose ore passate all'interno della stessa? E quante fra queste si sentono motivate a continuare perché si divertono?
Se con la prima domanda sono riuscito ad effettuare una bella scrematura sul numeroso gruppo di donne frequentatrici dell'ambiente fitness, con la seconda sono sicuro di aver portato il numero ad un prossimo zero, ma vediamo perché.

Quali sono i passi fondamentali per poter finalmente dare un senso alla nostra attività mirata?

Innanzitutto è fondamentale rivolgersi ad un PERSONAL TRAINER competente che, oltre a saper con precisione ciò che è utile fare da ciò che è una perdita di tempo, è in grado di monitorare e di tenere sotto controllo tutti i miglioramenti, settimana dopo settimana, nonché di darti utili consigli alimentari evitando così inutili sprechi di tempo e di fatica.

Ma arriviamo al sodo, all'aspetto puramente pratico.

Uno degli obiettivi primari, sia che vogliate dimagrire (e perciò perdere massa grassa) o che vogliate diminuire la vostra ritenzione idrica, è quello di aumentare la vostra massa magra che accelerando il vostro metabolismo basale e migliorando la vostra circolazione sanguigna e linfatica permetterà un consumo più elevato di grasso anche a riposo e una diminuzione della cellulite visibile; ma come fare?
Leviamoci dalla testa quegli infiniti allenamenti fatti di macchine per adduttori e abduttori tanto amati dalle donne quanto particolarmente inefficaci per i nostri obiettivi e tutti quegli esercizi da "casa di riposo" con pesetti quasi nulli, ma che sono particolarmente utili se mentre eseguiamo l'esercizio dobbiamo raccontare l'ultima notizia di gossip su Belen Rodriguez all'amica che ci sta vicina!
Ciò che serve sono allenamenti più brevi e intensi, fatti di esercizi fondamentali mirati; parlo di affondi, squat (entrambi importantissimi per cosce e glutei) ed esercizi a corpo libero da poter eseguire da soli o a coppie che rendono la seduta di allenamento dinamica e divertente.
Rendiamo la seduta d'allenamento breve, intensa, movimentata e mai ripetitiva; i risultati arriveranno senza patemi d'animo e sarete voi stessi a dire: "Ho ottenuto risultati soddisfacenti e voglio continuare perché mi diverto!". Ed ora gente, al lavoro!!!

Valutazione: Articolo di discreta qualità
Home Blog
Vuoi commentare l'articolo ?
Fallo nel forum